Condannato a 10 anni per l’omicidio di un ragazzo davanti a un locale, va ai domiciliari

Dopo la condanna a 10 anni per l’omicidio preterintenzionale di Vincenzo Trovato, 22 anni, Gianvito Italiano ha ottenuto gli arresti domiciliari. Come stabilito dalla Corte d’Assise presieduta da Vincenzo Terranova, che ha accolto l’istanza dell’avvocato Franco Lo Sciuto, che difende l’imputato, potrà infatti scontare la pena a casa, ma fuori dalla Sicilia.
Fonte e Diritti articolo: Palermo Today

Lascia un commento